Evoluzione di un orto ribelle, passo dopo passo…

Tellincamuno

      Agosto 2014

IMG_1105Il terreno è abbandonato da 8 anni, una selva ricoperta di artemisia e vite, la sciura che me l’ha lasciato in comodato d’uso gratuito è ben felice che qualcuno possa riportarlo agli antichi splendori, com’era una volta ad uso famigliare, e poi abbandonato per la dipartita di suo marito, con gli occhi lucidi dalla commozione mi augura di farne un buon uso…e non seminare piante illegali.

Comincio di buona lena il mattino dopo, mi rendo subito conto del microclima del luogo,è l’ideale per realizzare un buon orto, l’aria sa dell’odore forte di artemisia ,  conto i terrazzamenti; sono 6, sulla sponda soliva della valle, alcuni sono ormai boschivi per via dell’incuria, ma i primi due sono adatti per fare un orto come voglio io, e comunque farò della buona legna per l’inverno, sono felice….quella felicità che solo il lavorare la terra mi può dare, conosco subito il…

View original post 3.705 altre parole

Annunci

Informazioni su max9000

sportivo-operaio-peso 154 kg mi piace mangiare e stare sul web
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...