Il terroir di Pernand-Vergelesses | accademiadeglialterati

https://accademiadeglialterati.com/2017/05/04/il-terroir-di-pernand-vergelesses/

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Olive, olio e questione agricola di un #produttoreresistente

Sorgente: Olive, olio e questione agricola di un #produttoreresistente

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Turisti sul Lago di Como, dati del 2016

Sorgente: Turisti sul Lago di Como, dati del 2016

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

I Miracoli della Canapa

Case di Luce è il più grande edificio realizzato in canapa e calce in Europa. Progettato dallo studio di architettura Pedone Studio e realizzato dalla Pedone Working srl in collaborazione con diver…

Sorgente: I Miracoli della Canapa

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Da una cooperativa nel cuore di New York – Ciboprossimo

https://ciboprossimo.org/2016/12/11/da-una-cooperativa-nel-cuore-di-new-york/

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

POLITICA SPICCIA

In questi giorni dopo il Referendum possiamo capire cosa sia la Politica.abbiamo votato per distruggere un sistema e ci troviamo avvolti dallo stesso.Un Governo impostato da talune leggi non può essere sensibile a ciò che un Referendum voleva.Un Moto Popolare non è regolato da leggi,ma da Popolo quindi di solito dopo un suffragio dovrebbe esserci un Cambiamento.Invece si parla di vitalizi incombenti e di pilitici che non vogliono mollare la cadrega.Da questo capiamo che ora dovremmo fare un vero Referendum su regolamento stipendio e vitalizi dei politici.Un Presidente della Repubblica serio aebbe divuto affacciarsi e indirlo.Invece segue le vecchie regole ma non si era opposto a cambio di 47 Articoli della Costituzione.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Dubbi sulla sostenibilità della nuova Villa Olmo

Molteni attacca sulle spese di gestione dell’orto botanico e le mostre «Hanno previsto biglietti di ingresso a villa e parco, 55mila visitatori alle mostre, mentre la media delle ultime due è di 20…

Sorgente: Dubbi sulla sostenibilità della nuova Villa Olmo

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento